Tag Archive: Amore

Dominga – Le Quattro Verità

by

[un racconto dalle molte verità - raccontateci anche voi la vostra su http://concorsidiscutibili.wordpress.com%5D Sono seduto sul sedile posteriore di un’auto che non conosco con un uomo che non conosco alla mia sinistra, che… Continua a leggere

Qualcosa in cambio

by

Sì, è vero. Ho rinunciato alla primogenitura in cambio di un piatto di lenticchie. Per dare in pasto la mia storia alla banalità della saggezza degli integrati. Rido. E forse, fratellino, tu non… Continua a leggere

[Scrive per noi] T0ld0 – Olu

by

C’era una volta un principe africano, che dominava su diversi villaggi. Tutti lo rispettavano e amavano, perché era buono e giusto, oltre che un grande guerriero, e per questo gli perdonavano la sinistra… Continua a leggere

Il Bar Blu*

by

(*Questo è un racconto. Ha un inizio, una fine e dei sottintesi. Purtroppo, è anche molto introspettivo. Permette parziali identificazioni, talvolta le richiede. Viene raccontato attraverso gli occhi di una persona che parla… Continua a leggere

L’amore, la cosa e io

by

Che l’amore ci definisca è un pensiero rivoluzionario. Non smetterò mai di pensarlo. La società ci impone di decidere che siamo definiti dalle nostre professioni, dalle nostre aspettative, da quelle dei ricami di… Continua a leggere

L’amore e la zattera

by

A quel punto, i casi erano due. O sbagliava lui, su tutto, cosa che, senza falsa modestia, gli capitava di rado, oppure aveva frequentato le persone sbagliate. Certo, gli entusiasmi altrui lo ferivano,… Continua a leggere

Egregio Commendatore

by

Egregio Commendatore, le scrivo questa lettera anche se Lei non mi conosce, e mi scuso di aver usato una busta di Equitalia, ma sa, non credo che avrebbe aperto la lettera di uno… Continua a leggere

Dal pompino all’amore, guida pratica

by

Pompini Come scrissi anni fa, in tempi lontani e non sospetti (e da grande estimatore della pratica), in alcune varietà di lombardo il pompino si chiama “soffocone”. Una descrizione piuttosto brutale, che fa… Continua a leggere

Favola anarchica

by

Questa è la favola anarchica di un amore anarchico fra un ragazzo anarchico e una ragazza anarchica che come tutti gli anarchici si erano capiti male su alcune cose perché in fondo un… Continua a leggere

La cosa più dolce

by

Stazione Centrale. Ho appena visto la cosa più dolce del mondo. Una coppia di ciechi, sui quarant’anni. Bacchetta lui, bacchetta lei. Si sono fermati e si sono baciati. Per tentativi. Cercandosi. Seguendo la… Continua a leggere

Capirsi non capirsi

by

Scivola piano piano, nel parlarsi, il significato della prima cosa detta. Per questo Emma B. dice che il senso della vita è un cuore grande e strano che pulsa di ogni cosa, l’amore… Continua a leggere

Voglio bene agli stupidi

by

Voglio bene agli stupidi, ai fragili, ai malati, voglio bene agli incerti, ai rifiutati, a quelli che non sono cibo per automobili, voglio bene agli sporchi, amo gli ignobili, i truffatori, i ladri,… Continua a leggere

oggi ho imparato una lezione

by

Oggi parrebbe essere un buon giorno. Oggi ho avuto modo di aiutare un’amica e questo mi ha fatto dimenticare tutte le mie rogne. Soprattutto, mi ha reso felice. Nel momento peggiore, mi son… Continua a leggere

Vivere la solitudine – La migliore offerta

by

Se c’è una cosa davvero difficile, è spiegare, a chi non l’ha mai vissuta,  che cos’è la solitudine. Si faccia attenzione: quando parlo di vivere la solitudine, non intendo essere soli. Soli  infatti,… Continua a leggere

Le donne guariscono ogni cosa – 1 (Penelope)

by

Non taggo “femminismo”. Perché c’è tutto un calendario, per i post col tag “femminismo”. I miei colleghi sono gente seria. Quindi non taggo “femminismo”. Volevo solo dire che se voi credete che l’Odissea,… Continua a leggere

L’Ala Destra

by

Quell’anno non è andata poi così male, abbiamo vinto la coppa, ma non è della finale che voglio parlare. E nemmeno della coppa. Perché oltre alla coppa c’era anche il campionato a gironi,… Continua a leggere

Fragilità – Bleachedgirl – Quando il mondo è una camera da letto

by

“A cosa stai pensando, piccola?” “Come mi hai chiamato, scusa?” e quasi mi strozzo col caffè. “Piccola… Beh?” “Mio dio. Certi vezzeggiativi lasciamoli in camera da letto” “Il mondo per me è una… Continua a leggere

Il bambino delle mosche

by

Era settembre, 2005. Un paese del Medio Oriente. Sulla strada sterrata il furgone procedeva lento, e a un certo punto, dal finestrino, abbiamo visto un bambino scheletrico, nudo, seduto in riva a un… Continua a leggere

San Valentino – fiori

by

Diceva un tale. Auguri a tutti i cioccolatai e ai fioristi. Ai fiorai, ai cioccolatisti. Ai chiasmi. Agli innamorati, e anche a quelli che ne hanno così tante che quest’anno i regali toccano… Continua a leggere

Fragilità – Intesomale – Come ti senti?

by

Si chiama Disturbo Narcisistico della Personalità. NPD. Come Nantucket Police Department. Come Non Passarmi Davanti. Mi hanno spiegato come funziona, me lo hanno spiegato tre persone diverse che si occupano per lavoro di… Continua a leggere

Go after her. Fuck, don’t sit there.

by

Jonathan Carroll è uno scrittore che amo, e che ha una pagina Facebook che è una delle poche che vale la pena di seguire. Perché pubblica continuamente citazioni, proverbi, belle foto, tutto materiale… Continua a leggere