Archivio categoria: Terza pagina

Live music

di

Come qualcuno forse saprà, il mese scorso sono stato a Londra. Ma questa è una notizia di nessuna importanza. Quel che è più importante, è che durante il mio soggiorno ho avuto il… Continua a leggere

Babadook e l’elaborazione del lutto

di

Una casa infestata, una famiglia che prova a difendersi da un nemico invisbile, un trauma del passato che fa da sfondo alle azioni dei protagonisti: ad una prima occhiata, Babadook non sembra introdurre… Continua a leggere

Soldati di latta

di

Scopro dal sito Fotografia Magazine un bel progetto fotografico di Simon Brann Thorpe, intitolato “Toy soldiers“, soldatini giocattolo. Brann Thorpe è un giovane fotografo e oltre a questo, di lui si scopre poco… Continua a leggere

Il racconto dei racconti: le fiabe secondo Matteo Garrone

di

Il genere della fiaba (se poi di vero e proprio genere si può parlare) è stato portato al cinema, per la gran parte, in due maniera: quella disneyana, più favolistica a rassicurante, e… Continua a leggere

Il Giorno Degli Zombi (1985): Il cinema “politico” di George Romero e dei suoi non-morti

di

E’ stato già detto in diverse occasioni, anche su questo blog: il cinema di genere è quello che, più di ogni altro,  riesce a trasmettere dei messaggi, a proporre una certa visione del… Continua a leggere

Don’t think I’ve forgotten

di

Non pensare me ne sia dimenticato Il titolo già direbbe tutto quel che c’è da sapere su questo film: non pensare che abbia dimenticato. Una riscoperta. Una storia alternativa della Cambogia. Una storia… Continua a leggere

quando eravamo prede

di

Ho letto questo libro da qualche mese e non mi ricordo più come ci sono arrivata: questo mi dispiace molto perché se ricordassi la strada che ho fatto potrei magari ripercorrerla e trovare… Continua a leggere

Name That

di

Il talento musicale non è il solo aspetto importante per un cantante o un gruppo. C’è l’immagine, c’è il carisma, l’abilità di sapersi pubblicizzare in modo efficace, di collaborare trasversalmente con esponenti di… Continua a leggere

“Breve trattato sulla sottile arte del go” – Non una recensione

di

Avendo terminato praticamente in contemporanea due libri diversissimi fra loro, scegliere quale commentare qui su i discutibili e quale riservare ad altro blog e come impostare il gioco di rimandi incrociati fra blog… Continua a leggere

Solo un grande gruppo

di

Non ho mai scritto su Discutibili di musica italiana. Mi è stato forse vietato? Macché, è solo da parecchio tempo a questa parte non riesco a trovare nulla di interessante e che mi… Continua a leggere

La Trilogia del Cornetto: come girare delle “commedie di genere”

di

Riuscire a girare una “commedia di genere” non è certo un’impresa facile. Chi ci ha provato o ha finito col girare delle parodie di grandi classici, o è inevitabilmente scaduto nel ridicolo. Ciò… Continua a leggere

Così si fa la letteratura

di

Se fosse ancora fra noi, certo il buon autore della celeberrima rubrica dimmerda di questo blog avrebbe di che commentare alla notizia riportata dal New York Times sull’indistinguibilità degli scritti realizzati da uomini… Continua a leggere

il bidé del bassopiave

di

Con questo libro Francesco Maino ha vinto il Premio Calvino come migliore opera prima nel 2013. Io sono rimasta stupefatta di trovare in un esordiente una simile potenza di linguaggio e contemporaneamente una… Continua a leggere

che succede?

di

Succede che le riunioni di redazione si protraggono inesorabilmente. E succede che giungono a conclusione. Ogni tanto. Sappiamo che sempre meno di voi sono pronti a crederci, visto che l’abbiamo detto già qualche… Continua a leggere

lunedì film – “Ran”

di

In a mad world, only the mad are sane! Leggendo il bel post di suprasaturnalanx su “I soliti ignoti” di Mario Monicelli, ho deciso di provare a partecipare anch’io a questa serie del… Continua a leggere

LA VITA UMANA SUL PIANETA TERRA

di

Avevo già deciso dal mese scorso che in Gennaio avrei scritto del libro di Genna “La Vita Umana Sul Pianeta Terra” e mi andavo interrogando sul modo in cui ne avrei parlato perché… Continua a leggere

L’epica al cinema: Conan il Barbaro

di

Il cinema è sicuramente uno dei mezzi più adatti a ricreare un’ epica, una dimensione altra da quella reale, in cui far muovere personaggi che appartengono al Mito: si pensi anche solo al… Continua a leggere

Non ci siamo dimenticati!

di

In redazione serpeggia una scommessa: quanti lettori credono che ci siamo dimenticati dell’ebook e del concorso? E, fra quelli che non credono alla dimenticanza, quanti “illazionano” che ci siamo accaparrati i testi? (sottinteso: per… Continua a leggere

Di libri, gusti ed oggettività

di

Leggendo un tweet della casa editrice Feltrinelli che tesseva le lodi dei libri come perfetti regali per Natale, non siamo riusciti a restistere alla tentazione di rispondere che anche con i libri si… Continua a leggere

“Soul Kitchen” – non una recensione

di

Quando uscì “Soul Kitchen” del regista tedesco Fatih Akin sapevo solo due cose: sapevo che era ambientato ad Hamburg e sapevo che vi recitava Moritz Bleibtreu. Decisi di andarlo a vedere il momento… Continua a leggere

mariano (mario) lupo, piastrellista

di

Quando iniziai a militare in Lotta Continua, Mariano Lupo era già morto da qualche anno, ucciso con un’unica pugnalata al cuore da Edgardo Bonazzi, fascista vicino a Ordine Nuovo, il 25 Agosto 1972.… Continua a leggere