Non solo sport

Hanno fatto ormai il giro del mondo le foto dell’All Black campione del mondo Sonny Bill Williams che consegna la propria medaglia ad un giovane tifoso maltrattato dalla security dopo la sua invasione di campo (anzi: brutalmente placcato).
He had an All Blacks jersey on so he might be a future All Black…. It’s probably more special than just having it hanging up on a wall” ha dichiarato poi Williams.
Ed è senza dubbio un bel gesto.

Quella che probabilmente è passata inosservata, invece, è la reazione degli organizzatori del Mondiale.
Così ieri sera alla cerimonia World Rugby, l’equivalente della FIFA per la palla ovale, ha consegnato al centro neozelandese una nuova medaglia commentando che “un gesto di generosità ne merita un’altro“.

This is rugby. Ecco, non è solo sport.