Il racconto dei racconti: le fiabe secondo Matteo Garrone

di

Il genere della fiaba (se poi di vero e proprio genere si può parlare) è stato portato al cinema, per la gran parte, in due maniera: quella disneyana, più favolistica a rassicurante, e… Continua a leggere

dunque podemos

di

Poi ci rifletti bene bene, e alla fine pensi semplicemente che no. Pueden, loro. Noi, al massimo, esperemos, ché come sappiamo farlo noi, nessuno mai.

Gorizia tu sei maledetta! (#laltro24maggio)

di

Originally posted on Suprasaturalanx:
Per ricordare che la Prima Guerra Mondiale, di cui domani qualcuno vorrà festeggiare la partecipazione italiana (“il Piave mormorava calmo e placido al passaggio”…), fu uno scempio, una strage,…

in viso veritas – l’ebook

di

Siamo dei peracottari, prendetene atto. Non potreste definirci diversamente, considerando che abbiamo impiegato sette mesi (sette! manco fosse un parto prematuro) per selezionare ed editare i dodici racconti che costituiscono il primo prodotto… Continua a leggere

Lettrice con Cicerone

di

?? Da notare l’eleganza nelle tinte coordinate tra copertina e abbigliamento. Cicerone, L’amicizia (BUR Rizzoli) Foto di Ammenicolodipensiero

Di elezioni: No way, Bernie!

di

Terza tappa nel lungo viaggio d’avvicinamento alle presidenziali USA del 2016. Dopo l’estrema destra dei Paul, passiamo ora all’estremo opposto…. Bernie’s on the run… Mentre la senatrice Elizabeth Warren dichiara che non correrà… Continua a leggere

Per favore, qualcuno mi spieghi i vegani

di

Inaspettati tesori, a volte, si nascondono nei luoghi dove meno speravamo di trovarne.

Di elezioni: Ron, Rand & Paul

di

Secondo post sulla lunga campagna di avvicinamento alle elezioni presidenziali di USA 2016, potrebbe quasi diventare una rubrica… Stavolta vorrei spendere qualche parola su Rand, figlio di Ron, Paul. Rand Paul è il… Continua a leggere

mi vida la dejé entre ceuta y gibraltar

di

Posto che l’immagine parla da sola, non trovo parole più essenziali di quelle di Giulio Cavalli (in questo post) per descrivere la notizia che Repubblica presenta come “Ceuta, il bambino nascosto nel trolley“. Detto questo, so… Continua a leggere

H42O

di

[leggasi H42O] Qualche settimana fa si è corsa la Maratona di Parigi. In sé, non un evento sportivo eccezionale. Ciònonostante, v’è stato un fatto che avrebbe potuto (e dovuto) diventare un evento (mediatico?… Continua a leggere

Nepal, terremoto: divinità senza casa

di

Originally posted on Crespi Enrico from Nepal (and Asia):
Oltre 1000 ingegneri della Nepal Engineers Association stanno valutando la situazione del patrimonio urbanistico di Kathmandu. Su un totale di circa 600.000 abitazioni nella…

Però poi mi ti sposi

di

Originally posted on Suprasaturalanx:
“Nessuno tocchi Milano“. Una STUPENDA iniziativa SPONTANEA, con cui ventimila* BRAVI milanesi hanno risposto alle DEVASTAZIONI che sono conseguite (ma era PREVIDIBILE, si sa come finiscono QUESTE COSE) alla…

Definizioni, primo episodio per “i discutibili”

di

Celebrazione

Dotti, medici e sapienti

di

In queste ore, sto imparando qualcosa. Quacosa di umano, umanissimo. Questo, per girare in positivo gli eventi delle ultime ore. Ore in cui sto imparando come si devono sentire esattamente gli amici medici… Continua a leggere

una questione di fiducia

di

A parte che la fiducia sulla legge elettorale, come ricorda un giornale nelle edicole oggi, prima d’ora, solo Scelba e Mussolini. Ma è pure incostituzionale, parrebbe, e pure scritto grande come una casa, parrebbe altresì,… Continua a leggere

#mappiamolitutti

di

Originally posted on ammennicolidipensiero:
Con ancora negli occhi il “#” di #ioleggoperché che ha accompagnato gli ultimi due mesi e per cui, ancora una volta, ringrazio chi ne ha pazientemente tessuto la trama nella blogosfera nonché…

Nepal: seconda notte all’aperto

di

Originally posted on Crespi Enrico from Nepal (and Asia):
Il grande prato di Thundikel pieno di gente avvolta in coperte e saccoapelo, tende improvvisate riempono lo stadio Dasrath; ogni pazio aperto comprese i…

Il Giorno Degli Zombi (1985): Il cinema “politico” di George Romero e dei suoi non-morti

di

E’ stato già detto in diverse occasioni, anche su questo blog: il cinema di genere è quello che, più di ogni altro,  riesce a trasmettere dei messaggi, a proporre una certa visione del… Continua a leggere

Alcune assurdità sul settantesimo anniversario del Giorno della Liberazione

di

L’anno scorso, complice il fatto che, evidentemente, i politici considerino il 69 un numero insipido, il 25 aprile era stato celebrato abbastanza in sordina: hai visto mai, si fosse offeso qualche fascista. Personalmente,… Continua a leggere

vive la france

di

Si torna  parlare di fine vita, sedazione, eutanasia. La ragione dell’afflato nei confronti del popolo d’oltralpe sta in due recenti provvedimenti legislativi in ambito sanitario in corso di approvazione da aperte del Parlamento francese.… Continua a leggere

23 aprile: non è una ricorrenza, ora e sempre #ioleggoperché

di

Originally posted on ammennicolidipensiero:
E insomma ci siamo. Nella galleria del vento (…!) di piazza Gae Aulenti, sta per iniziare la serata #ioleggoperché. A fianco a me, Patrizia Violi, Daniele Muninn, Iome e noisette. Abbiamo…