“Cuore di tenebra”-non una recensione

by

Forse non è di gran classe, ri-bloggarsi così spudoratamente… Però “Cuore di tenebra” è cuore di tenebra, e ben merita una non-recensione. Eppoi non ho voglia ri riscrivere tutto il post. Chissà che… Continua a leggere

Manca qualcuno?

by

Nelle scorse settimane, abbiamo prima ritwittato la foto Anthony England con una mappa dell’Africa “in base all’ebola”; poi alcuni dei nostri più brillanti scienziati di riferimento hanno dissertato su questa tremenda malattia e… Continua a leggere

Decades #5 – The Noughties

by

Mi giro indietro per l’ultima volta. Occorre decretare il nome di chi ha dominato la scena nell’ultimo decennio già chiuso, poi per sei anni non se ne parla più. Negli anni Zero ho… Continua a leggere

Siamo sempre noi, L’Occidente.

by

Ieri una cara amica ha divulgato una notizia relativa ad uno dei luoghi-simbolo per tutti coloro che sono stati ad Arusha, il cosiddetto Masai Market, un mercato di souvenirs per turisti con diversi… Continua a leggere

Viva Li Taglia.

by

Questi sono i commenti, trovati sulla pagina online, di un quotidiano del Nordest. La notizia riferisce di una casa di vacanza che, durante il periodo invernale, è stata abitata da una coppia composta… Continua a leggere

Ach Deutschland!

by

A volte i tedeschi mi sorprendono. Positivamente, dico. Questo è uno di quei casi… Siete un paesino che ha avuto la sfortuna di dare i natali ad un gerarca nazista? Nonostante abbiate trasferito… Continua a leggere

Gillo Pontecorvo: il cinema d’inchiesta e la lotta per la libertà.

by

Al contrario di altri illustri esponenti del cinema d’inchiesta italiano (Rosi su tutti), Gillo Pontecorvo si è concentrato su vicende lontane dal contesto nazionale, raccontando fatti e avvenimenti  sia geograficamente che culturalmente lontani… Continua a leggere

1914 + 100

by

Col centenario della Prima Guerra Mondiale si moltplicano le occasioni per riflettere su conflitto che forse più d’ogni altro segnò (e cambiò) la storia del ‘900: 1914 – 2014, centenario. L’occasione è di… Continua a leggere

con la diagnosi in faccia e per tutti era uguale: ammalato di fame incapace a pagare

by

Che cosa succede quando un medico anestesista pediatra avvezzo alle urgenze ed un ricercatore si mettono a discutere virtualmente di Ebolavirus? Dipende. Se siete ipocondriaci e catastrofisti e vi va di sfiga, ne… Continua a leggere

Rwanda, 20 years later

by

Rwanda, 20 Years Later. Gli amici del blog di diritto internazionale (e non solo) Beyond the Hague hanno pubblicato questo post sul ventennale del genocidio in Ruanda. Invito tutti ad andarlo a leggere:… Continua a leggere

Il gelato (lezioni di non-giornalismo, parte seconda)

by

Parte di me vorrebbe evitare del tutto l’argomento, perché la sola idea che il “signor” Signorini e il suo “giornale” possano trarre pubblicità dall’evento mi disgusta. Esattamente per questa stessa ragione, non condirò… Continua a leggere

i pilastri della terra

by

Tra i vari strumenti che la psicologia utilizza per avere una visione complessiva della personalità di un soggetto ci sono una batteria di test, detti proiettivi, che si basano sulla produzione di disegni.… Continua a leggere

The day Israel attacked America

by

A leggere per la prima volta il titolo della notizia e del documentario, ho pensato due cose: a) per primo, mi è tornato in mente il film “the mouse that roared” con un… Continua a leggere

Acqua che porta male, sale dalle scale, sale senza sale, sale

by

Originally posted on Io, me e me stessa – Historia de una mujer:
Vent’anni solo ieri. Vent’anni proprio domani. Pioveva. Proprio come in questi giorni. Pioveva, e il vecchio fiume era gonfio e…

l’arte di patteggiare (pillole di giustizia)

by

La cara Edp mi chiede un post per spiegare il “patteggiamento” come se parlassi ad un bambino di cinque anni. Io mi sento come Denzel Washington in “Philadelphia” e provo a spiegarvelo. Il… Continua a leggere

Bastava fare “due” con la mano a Stefano Cucchi

by

Originally posted on Aciribiceci:
Nel 1987 a Siracusa c’era la questione del casco. Era diventato obbligatorio, quindi trovavi posti di blocco ovunque: della polizia, dei carabinieri, qualche volta anche dei finanzieri. In certi…

L’EXPO2015 E I VOLONTARI. CRONACA DI UNO SFRUTTAMENTO TUTELATO.

by

Originally posted on Diversamente Intelligente:
Io me lo son chiesta, che senso aveva, l’Expo 2015 chiede volontari pur essendo una “macchina” atta a produrre soldi e lavoro. Sarà che a me la parola…

La sentenza Cucchi e le funzioni del diritto penale (pillole di giustizia)

by

-premessa: come mia abitudine, questo post non è né un’analisi della sentenza, né un giudizio sulle responsabilità degli imputati- Ha destato molto scalpore la sentenza d’appello nel caso di Stefano Cucchi che ha… Continua a leggere

Democrazie.

by

Com’è che la chiamano? Ah sì, l’unica democrazia del Medio Oriente. Che sia perché i bar di Tel Aviv sono gay friendly?

Verso Lucca Comics?

by

A sinistra: illustratore che disegna su un blocco “Schizza e strappa” della Favini A destra: viaggiatore che legge Zerocalcare Foto di Ammenicolidipensiero

Alì bomaye

by

Diversi media hanno raccontato e, a loro modo, celebrato il quarantennale del rumble in the jungle del 1974, l’ormai leggendario incontro Alì vs Foreman nella notte di Kinshasa per il titolo mondiale dei… Continua a leggere